Orta di Atella

Nasce l’associazione “m’impOrta”

Orta di Atella – Nei giorni scorsi si è costituita l’associazione politico-culturale denominata “m’impOrta”, che già annovera numerosi iscritti il cui numero ha un incremento esponenziale giorno dopo giorno.

Ai lavori di insediamento ha preso parte un nutrito e qualificato gruppo di cittadini che ha proclamato presidente dell’associazione Giuseppe Santillo, giovane infermiere di Orta.

Nella stessa seduta, l’assemblea dei soci ha provveduto alla nomina del segretario, nella persona di professoressa Anna De Angelis, e del consiglio direttivo che risulta composto da Rocco Lucaioli e Camillo Ratto.

Tra i promotori dell’iniziativa Antonio Santillo, responsabile della sede del patronato “Senas” di via Stanzione, dove è ospitata provvisoriamente l’associazione.

Il sodalizio nasce dal desiderio di “contribuire, da protagonisti, ad un progetto che miri a gettare i semi per una città da vivere, oltre che abitarla”. “Per fare ciò – spiegano dall’associazione – dialogheremo con chiunque vuole spendersi per la collettività, perché riteniamo valido ed attuale il principio secondo cui solo operando nella stessa direzione, si potranno raggiungere traguardi che contribuiranno a rilanciare ancora di più la nostra comunità. Occorre, quindi, la partecipazione attiva di tutti e lo scopo dell’associazione è proprio quello di garantire uno spazio di partecipazione attiva alla vita sociale e culturale in cui chiunque lo desideri possa dare il proprio prezioso contributo”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico