Caserta

“Marzo 2015…in rosa”, presentato il cartellone di eventi della Provincia

DSC_0821

Caserta – Presentazione nella sala convegni di Villa Vitrone del cartellone di eventi ‘Marzo 2015…in rosa’ promosso dall’Assessorato alla Cultura della Provincia di Caserta.

Alla conferenza stampa, oltre al presidente della Provincia di Caserta, Domenico Zinzi e all’assessore provinciale alla Cultura, Gabriella D’Ambrosio, hanno preso parte il responsabile della Biblioteca Provinciale ‘Federico Scialla’, Giuseppe de Nitto, il responsabile della Biblioteca e Museo Provinciale dello Sport, Michele De Simone, il responsabile del Museo Dinamico della Tecnologia Olivetti, Mauro Nemesio Rossi, il presidente della sezione provinciale Unitre Caserta, Antonio Magli, il presidente del CdA dell’Agenzia Editoriale, Massimo Santoro, la consigliera di Parità della Provincia di Caserta, Francesca Sapone, la presidente della Commissione Pari Opportunità della Provincia di Caserta, Rossella Calabritto, il coordinatore de ‘Le Piazze del Sapere’, Pasquale Iorio, che hanno collaborato al progetto.

Musica, sport, arte, salute e cultura: Marzo in rosa è una non stop sulle culture femminili in programma da domani, martedì 3, fino al 31 marzo. L’apertura è riservata alla maratona in rosa contro il femminicidio ‘Io l’8 ogni giorno’ che vedrà in prima linea gli studenti del Liceo Classico ‘Giannone’ il 3 marzo, e quelli dell’Isiss ‘Mattei’ giovedì 5 marzo. Le donne, protagoniste in ogni ambito della vita quotidiana, saranno al centro di un ciclo di incontri riservati alle scuole.

Da segnalare anche due eventi di elevato impegno civile: il 17 marzo ‘Scrittura ed impegno’ con Nadia Verdile e il 19 marzo l’incontro con Mimma Noviello nell’ambito del 21° anniversario della morte di Don Peppino Diana. Spazio alla lettura con la presentazione di una serie di libri e allo sport con la ‘Coppa Europa 2015 – Spada Femminile a squadre’.

Villa Vitrone ospiterà anche una serie di mostre. Si comincia con la 36esima ‘Mostra della Camelia in Campania’ (dal 7 al 9 marzo) a cura del Garden Club Caserta; in programma, poi, (dal 10 al 14 marzo) il progetto ‘Verso una cittadinanza europea’, una mostra degli elaborati dei partecipanti al Forum Nazionale dei Consigli Comunali dei ragazzi a cura della cooperativa ‘L’isola di Arturo’. Il ciclo di eventi dedicato all’arte si concluderà con la mostra di pittura ‘Donna e arte: le artiste casertane’, in programma dal 16 al 31 marzo.

Parallelamente agli eventi sono in programma un corso di autodifesa a cura dell’associazione ‘Il Risveglio’ e la presentazione, presso gli Istituti Superiori di Caserta, del protocollo di informazione e sostegno psicologico per ‘Malattie a trasmissione sessuale’ a cura del dottor Massimo Nacca.

“Con questo cartellone di eventi – ha dichiarato il presidente Zinzi – si conferma la grande attenzione che la Provincia ha sempre riservato alla Cultura e alle problematiche che riguardano le donne. Lo dimostrano le tante iniziative intraprese in questi anni come l’attivazione dello sportello della mediazione familiare, l’attività della consigliera di parità e della commissione pari opportunità. Il Polo Culturale, già riferimento di iniziative di spessore, si anima ancora grazie a un cartellone di eventi di prestigio che ha visto la collaborazione di tutte le sezioni del Polo”.

“Questi eventi rappresentano – ha dichiarato l’assessore provinciale D’Ambrosio – il modo per porre l’accento sul ruolo delle donne nella nostra società, avvicinando il mondo della scuola, e non solo, alle protagoniste del nostro territorio. E’ proprio la pluralità dei soggetti coinvolti a rendere ricco il progetto. Da questo momento, e con questo cartellone, il Polo di Villa Vitrone diventa un centro culturale vivo e propositivo”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico