Cesa

M5S incontra il commissario: “Una proroga alla scadenza Tari”

Cesa – Il gruppo M5S Cesa, in occasione dell’incontro avuto con il commissario straordinario del comune di Cesa, ha proposto la possibilità di concedere una proroga alla scadenza del pagamento della Tari 2015 che in questi giorni i cittadini si stanno vedendo recapitare.

E’ stato fatto presente al commissario prefettizio Gaetano Cupello che, visto il periodo di estrema difficoltà economica in cui versano molte famiglie e considerato che è ancora in itinere il pagamento dell’ultima rata del 2014 con scadenza 16 aprile, sarebbe opportuno spostare la scadenza della prima rata di acconto a giugno 2015 per dare la possibilità a tutti i cittadini di rispettare i propri doveri di contribuenti.

Cupello ha garantito alla delegazione che prenderà in esame la proposta con i competenti uffici comunali al fine di poter concedere la proroga richiesta.

“Ci siamo espressi in merito a questa problematica a nome di tutto il popolo di Cesa – commenta il capolista del gruppo, avvocato Raffaele Bencivenga – a sostegno soprattutto delle famiglie che, a causa della persistente crisi economica che ci attanaglia, fanno fatica ad adempiere agli obblighi relativi alla varie forniture come appunto la Tassa sui Rifiuti. Dobbiamo tutelare non solo l’utenza debole ma ogni onesto contribuente. Siamo in cerca di soluzioni con i fatti, non con le parole, per restare sempre ed esclusivamente dalla parte dei cittadini, lontani da ogni inciucio e teorema elettorale”.

Cesa - istanza Tari M5S

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico