Carinaro

L’opposizione: “Cosa succede all’Ufficio Ragioneria?”

Carinaro – Il gruppo consiliare di minoranza “Uniti per Cambiare” denuncia quello che ritiene il “caos” regnante da tempo nell’Ufficio Ragioneria del comune di Carinaro.

“La situazione è veramente allo sbando. All’indomani del suo insediamento, la nuova amministrazione ha cercato di tamponare la vacanza del posto di responsabile con il dottor Battista, ragioniere del Municipio di Casapesenna, un Comune in dissesto finanziario.

Infatti la presenza del Battista, peraltro a tempo parziale e conclusa il 28 febbraio scorso, ha aperto il fianco a non poche perplessità, sia in ordine alla funzionalità del servizio e sia a quello del rispetto degli adempimenti di legge che il Comune era tenuto a garantire.

Per queste ragioni, l’amministrazione ha cercato di correre ai ripari deliberando l’assunzione della dottoressa Maria Teresa Del Piano, nostra concittadina, idonea al concorso per un posto di istruttore contabile svolto qualche anno addietro e contemporaneamente professoressa altrove.

Risulta, però, che l’assunzione della Del Piano sia stata momentaneamente messa in frigorifero, pur continuando da svariati mesi ad insegnare e a frequentare, senza averne titolo legittimo, quotidianamente gli uffici finanziari del Comune, maneggiando carte, dati sensibilissimi del Comune e dei cittadini tanto che denunciammo già il tutto.

Per quanto ci riguarda, come gruppo ‘Uniti per Cambiare’, abbiamo presentato una dettagliata interrogazione al sindaco, alla Giunta, alla segretaria comunale ed al revisore dei conti, evidenziando che gli tutti gli idonei di quel concorso non possono essere assunti in quanto la legge per gli anni 2015 e 2016 impedisce lo scorrimento delle graduatorie a favore degli idonei e soprattutto perché le assunzioni a tempo determinato al Comune di Carinaro sono illegittime in quanto viene superato il limite invalicabile delle spese per lavoro flessibile sostenute nel 2009.

Aspettiamo una risposta e una decisione sulla nostra interrogazione e poi ci regoleremo di conseguenza. Quali le ultime novità?

Congelata momentaneamente l’assunzione della Del Piano, sembra che la responsabilità dei servizi finanziari sia stata temporaneamente affidata alla segretaria comunale, dimostrando di cadere in confusione totale.

La dottoressa Damiano è segretaria del Comune, è responsabile dell’Area Affari Generali, è stata dal mese di luglio scorso contemporaneamente mandata a fare la segretaria al Comune di Casapesenna ed ora ad essa viene affidata anche la responsabilità della ragioneria, un servizio che richiede professionalità e continuità che la stessa al momento non può garantire. Mah!

Di fronte a tale confusione, ci sentiamo soltanto di suggerire: si abbia il coraggio di sedersi a tavolino, scoprire le carte e trovare la soluzione più adeguata alle esigenze del Comune di Carinaro, una soluzione però di alto profilo professionale.

Diversamente, se persisterà ancora questa incertezza, che come al solito nasconde un continuo intento clientelare e parentale, l’Ufficio di Ragioneria del nostro Comune, una volta modello di efficienza e professionalità di tutta la provincia, si avvierà ad un lento ed inesorabile declino, anticamera del dissesto finanziario. Tutto questo tra l’indifferenza dei nostri amministratori”. 

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico