Teverola

Licenze edilizie, assolti i tecnici Pitocchi e Bortone

Teverola – Si è concluso con l’assoluzione di tutti gli imputati il processo a carico degli ingegneri Cristoforo Bortone di Teverola e Gennaro Pitocchi di Aversa, e dei fratelli D’Angelo e Dalia di Teverola, rinviati a giudizio per abuso d’ufficio, falso ed illecito edilizio.

Fatti risalenti al 2007 nell’ambito di una vicenda relativa al rilascio di permessi a costruire del Comune di Teverola avente ad oggetto un fabbricato per civile abitazione.

La lunga ed articolata istruttoria svolta innanzi ai giudici del Tribunale di Santa Maria Capua Vetere ha visto impegnati come difensori degli imputati gli avvocati Alessandro Caputo, Luigi Iannettone e Maurizio Abbate.

Il Tribunale ha accolto pienamente le tesi dei difensori, prosciogliendo tutti gli imputati da tutte le accuse, “perché il fatto non sussiste”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico