Caserta

Lavori al cimitero, Del Gaudio: “Nonostante i debiti del passato…”

Caserta – “Il nuovo manto stradale in viali dove non si poteva nemmeno camminare. E altre opere ancora, in un cimitero finora contrassegnato da inchieste giudiziarie su fatti accaduti nel passato. Ho appena ricevuto dall’assessore ai Lavori pubblici, Massimiliano Palmiero, la sintesi del resoconto di quanto svolto in questi scorsi mesi e ancora in corso nel cimitero principale di Caserta. Si tratta di iniziative che l’amministrazione garantisce nonostante i debiti del passato per circa 136 milioni di euro, gran parte dei quali originati da sprechi nei lavori pubblici, che puntiamo a ripianare per il 60 per cento. Nonostante il disavanzo di circa 24 milioni di euro, che vogliamo sia assorbito nel Bilancio 2014”.

Lo dichiara il sindaco di Caserta, Pio Del Gaudio. “Negli ultimi mesi – spiega poi l’assessore Palmiero –  abbiamo tra l’altro asfaltato gran parte dei viali del vecchio cimitero con interventi che si aggiungono a quello odierno nella parte nuova, ripristinato la guaina di copertura dei cappelloni, riqualificato l’Ossario, realizzato 10 fontanine nella zona di ampliamento del cimitero e svolto opere di manutenzione ordinaria e straordinaria del verde per assicurare più decoro alle aree attraversate dai visitatori”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico