Parete

Irregolarità amministrative, M5S presenta esposto a Corte dei Conti

Parete – Gli attivisti del MoVimento 5 stelle di Parete hanno inviato un esposto alla Corte dei Conti e al Prefetto denunciando irregolarità amministrative del Comune.

“A seguito della relazione del responsabile Trasparenza e Anticorruzione del Comune di Parete – spiegano i pentastellati – sulle irregolarità commesse dai responsabili d’area su molteplici atti amministrativi, dove tra assegnazioni dirette, procedure di urgenze e spese sul mercato ingiustificate si è elusa palesemente la normativa vigente, avevamo esortato i consiglieri di maggioranza e opposizione ad istituire una commissione d’indagine (protocollo 153 del 13 gennaio 2015) che facesse chiarezza a tutti i cittadini”.

“La richiesta – spiegano dal M5S – era stata accompagnata anche da una petizione popolare (protocollo 827 del 23 febbraio 2015) firmata e condivisa da circa 500 cittadini paretani. Nessun consigliere comunale, né di maggioranza né di opposizione ha ritenuto opportuno ascoltare la richiesta degli attivisti benché la Commissione d’indagine fosse contemplata dallo statuto comunale (Art. 28 e dal T.U. 267/2000 Art. 44). Quindi, abbiamo  ritenuto necessario trasmettere gli atti alla Corte dei Conti di Napoli e al Prefetto di Caserta affinché, si spera, possano accertare eventuali responsabilità”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico