Giugliano

Incidente sull’Asse Mediano, i funerali di Francesca Cerullo

Giugliano (Napoli) – Una folla commossa ha partecipato, mercoledì pomeriggio, alle esequie di Francesca Cerullo, la 26enne di Giugliano deceduta, domenica pomeriggio, in un tragico incidente stradale verificatosi lungo l’Asse Mediano, tra gli svincoli di Aversa Nord e Trentola Ducenta.

La giovane era alla guida di una Fiat Panda e si dirigeva verso Caserta andare al centro commerciale “Campania”, dove era impiegata nel negozio “Swarovski”, quando, per cause da accertare, probabilmente per l’asfalto reso viscido dalla pioggia, perdeva il controllo, sbandando e ribaltandosi sulla carreggiata. Un urto talmente violento che la faceva sbalzare dall’abitacolo. Per lei non c’era nulla da fare all’arrivo dei soccorsi: moriva per le gravissime ferite riportate.

“Una bellissima ragazza è stata strappata alla vita e ai suoi affetti. In questi casi è la fede che ci deve scortare dal dolore”, le parole di don Luigi Pugliese durante l’omelia del rito funebre, a cui hanno preso parte familiari, amici, ex compagni di scuola e le colleghe di lavoro.

Gli amici più stretti hanno scritto su palloncini bianchi un pensiero per Francesca facendoli librare al cielo all’uscita del feretro dalla chiesa.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico