Sant’Arpino

Giornata della Donna, la tre giorni santarpinese

Sant’Arpino – Saranno tre le giornate interamente dedicate alle donne dall’amministrazione comunale retta dal Sindaco Eugenio Di Santo. 

E’ stata organizzata dagli Assessorati alle Pari Opportunità e alla Cultura, in collaborazione con il circolo culturale “G.Brassotti Ziello”, una mostra di fotografie e sculture dell’artista Domenico Sepe che sarà allestita nei giorni 6, 7 e 8 marzo.

“Libera, singolare, femminile… infinitamente donna!” è il titolo scelto per la mostra che si terrà nei tre giorni, dalle ore 10 alle 13, nella sala convegni del Palazzo Ducale ‘Sanchez de Luna’, in piazza Umberto I.

Nella mattinata di domenica 8 marzo, inoltre, l’amministrazione comunale consegnerà a tutte le donne presenti in piazza Umberto I un rametto di mimosa e una pergamena con una poesia di Alda Merini come simbolo di valorizzazione di rispetto continuo per le donne.

Infine l’esecutivo locale ha stanziato un contributo per l’associazione Federcasalinghe che domenica passeranno un’intera giornata a Pompei e Scafati. Un regalo speciale per le partecipanti che potranno trascorrere una giornata all’insegna della scoperta di luoghi ricchi di storia e di cultura.

“L’ otto marzo – dichiarano il primo cittadino Di Santo e gli assessori Iolanda Boerio e Salvatore Brasiello – è una ricorrenza che rappresenta non una festa ma un appuntamento da riproporre ogni anno per non dimenticare le vessazioni e le discriminazioni che le donne hanno dovuto subire e per far sì che possano svilupparsi le condizioni per un riscatto davvero compiuto della dignità femminile. Questa giornata rappresenta, ovviamente, solo una delle tante occasioni in cui omaggiare le donne che invece dovrebbero essere celebrate ogni giorno. Un’opportunità, inoltre, per riflettere sui terribili avvenimenti di violenza sulle donne che devono spingerci a pensare che le donne devono essere sempre rispettate nella loro dignità e valorizzate nelle loro potenzialità”.

“Oggi più che mai – concludono gli amministratori – è diventato fondamentale il riconoscimento delle pari opportunità per il superamento di tutti quegli ostacoli che le donne incontrano nelle varie fasi della loro esistenza e che, grazie alla forza e alla determinazione che sono capaci di dimostrare, hanno sempre superato brillantemente. Il nostro ringraziamento va all’artista Domenico Sepe che esporrà le sue opere e alla presidente Marilena Brassoti Ziello e a tutti i soci del circolo culturale per la loro preziosa collaborazione”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico