Aversa

Fi, Luciano: “Da De Siano e Sarro decisione paradossale”

Aversa – “Paradossale”. Così Luciano Luciano, ex coordinatore di Forza Italia ed ex assessore, definisce la decisione del coordinatore regionale del partito Domenico De Siano che, condividendo la scelta di Sarro di nominare Paolo Galluccio coordinatore cittadino degli azzurri, fa appello alla responsabilità e al consenso dei militanti perché consegnino “a questa stagione politica ottimi frutti”.

“Probabilmente i coordinatori regionale e provinciale, Sarro e De Siano, non si sono resi conto che Paolo Galluccio in consiglio comunale è all’opposizione, dove ha dichiarato di voler rimanere, o bisogna pensare che abbiano deciso di mandare a casa Sagliocco”.

“Se fosse questo il loro progetto politico sarebbe stato opportuno darcene notizia perché – continua Luciano – Forza Italia fa parte della coalizione che ne ha sostenuto la candidatura a sindaco e in consiglio rappresenta la maggioranza delle forze politiche presenti”.

“Inoltre, – aggiunge – dovrebbero farci sapere perché desiderano chiudere l’amministrazione di centrodestra che guida la città considerando che sta operando bene, come dimostrano i tanti cantieri aperti negli ultimi mesi e quelli in fase di apertura, nella quale i sette componenti di Forza Italia della maggioranza partecipano in modo attivo e condiviso. Voler far cadere una amministrazione di centrodestra che funziona è paradossale”.

“Considerando che alle elezioni europee, grazie al nostro gruppo, Forza Italia ha conseguito il 22% dei consensi, in controtendenza con il dato nazionale che vede il partito in calo, sembra impossibile che i vertici provinciali e regionali intendano chiudere l’amministrazione. A meno che non abbiano disegni che non conosciamo”, conclude Luciano.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico