Cesa

Elezioni, Borzacchiello: “Non mi candido al Consiglio”

Cesa – Per quanto riguarda la candidatura per le prossime amministrative nel Comune di Cesa, ringrazio i tanti amici che in queste settimane mi hanno proposto di dare un contributo candidandomi. Personalmente sono del parere che oggi ci sia bisogno di persone che abbiano capacità e conoscenze per amministrare un paese. Ed io ad oggi non sono ancora pronto per questa scelta. In futuro e dopo aver appreso maggiori capacità e conoscenze valuterò una candidatura. Oggi preferisco dare il mio contributo sul territorio attraverso l’attivismo politico, nelle associazioni, in politica e nel sociale.

Oggi abbiamo bisogno di professionisti, giovani e gente che sappiano a 360 gradi amministrare in un momento di forte crisi, e non inesperti che possono far danni e che non daranno alcun contributo migliorativo nell’amministrare l’ente Comunale. In molti sapendo di non avere conoscenze e capacità decidono di candidarsi ugualmente, ma ciò andrà a discapito della comunità e della credibilità di colui che fa questa scelta, dimostrandosi in seguito un amministratore non adatto a risolvere i problemi dei cittadini.

Io vorrei un giorno presentarmi alla comunità avendo appreso maggiori competenze e conoscenze che spero mi permetteranno di migliorare e contribuire a rendere il nostro paese un posto migliore. Ecco perché non mi stancherò mai di invitare i cittadini a votare persone che oggi oltre a dover tutelare gli interessi della collettività, abbiano capacità nel saper amministrare, conferendo la nostra preferenza a gente onesta, preparata e capace. In caso contrario continueremo ad eleggere persone non adatte che distruggeranno il nostro paese con scelte sbagliate frutto di inesperienza e di mancanza di conoscenze.

La politica non è un gioco e non è in alcun modo il mezzo per curarsi il proprio orticello a discapito della collettività.  Il tutelarsi i propri interessi, questo spinge molti a fare questo passo conoscendo i propri limiti e le proprie capacità non sufficienti ad amministrare. In conclusione preferisco aspettare per poter dare un contributo maggiore nell’interesse dei cittadini, non avendo alcuna necessità di curarmi un mio orticello.

Per questi motivi ho scelto di rifiutare e non accettare qualsiasi proposta di candidatura. In ultimo vorrei ringraziare per la fiducia e la stima riposta nella mia persona i tanti concittadini che attraverso il social network facebook hanno avanzato l’ipotesi del mio impegno politico attraverso appunto una candidatura alle elezioni amministrative di maggio”.

Antonio Borzacchiello

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico