Monte Santa Croce

“Dancing Dream”, a Presenzano la prima tappa della web series

Presenzano – Sarà il caratteristico borgo cittadino di Presenzano ad ospitare, domenica prossima, la prima tappa di Dancing Dream- Il sogno di mia madre, la web series sul ballo e la danza e sugli amanti della disciplina artistica molto diffusa anche in paese.

In occasione della Festa della Donna, il centro storico farà da cornice al primo episodio di fiction che sarà visibile sulla web tv, compresi i display dei dispositivi mobili, e che vedrà ragazzi e ragazze del posto montare coreografie e ballare al fine di trasmettere la cultura ed il fascino dei luoghi attraverso le parole ed il movimento del corpo, così da creare nuove emozioni.

Il tour partirà proprio da Presenzano dove sono attesi oltre 100 ballerini e dove verrà girata la prima tappa della mini serie con la direzione artistica di Enzo Fasoli e la produzione affidata a Media Dab di Domenico Barilari, manager amministrativo del Rome Web Awards, che distribuirà Dancing Dreams non solo sulle diverse piattaforme tv del digitale terrestre, ma anche a mezzo di Youtube tramite il canale Media Dab, ed in due canali americani.

L’iniziativa è stata presentata nel corso di una conferenza stampa tenutasi nella sala consiliare del Comune, alla presenza del Sindaco Avv. Andrea Maccarelli, del suo Vice Sonia Bocchino, istruttrice di ballo e fautrice della scelta di Presenzano quale location della web-series, del Direttore Artistico Fasoli, del Presentatore di Dancing Dream Angelo Misseri e del Produttore Barilari.

“Crediamo nella valorizzazione dei nostri giovani e del territorio – ha dichiarato entusiasta il Sindaco Maccarelli – e questo progetto, grazie all’istruttrice di ballo Sonia Bocchino e alla scuola di ballo del Maestro Renato Riccio, va esattamente in questa direzione. Siamo da sempre aperti ad ogni nuova forma di pubblicità e promozione della nostra comunità, guardando con particolare attenzione ai canali web che sono il futuro della comunicazione”.

Soddisfazione piena anche dal Vice Sindaco Bocchino che ha rimarcato l’importanza di “rilanciare l’immagine di Presenzano e della sua gente, ecco perché abbiamo voluto portare nel nostro paese una manifestazione che coinvolgerà diverse danzatrici che, dopo aver superato il concorso di fine novembre a Caserta, avranno ora la possibilità di ballare nei luoghi dove sono nate e cresciute e dove vivono”.

Parole di apprezzamento per Presenzano sono state espresse dal Direttore Artistico Fasoli che ha rivelato di essere “rimasto incantato da questo borgo bellissimo dove abbiamo deciso di ambientare una storia la prima tappa della web series. Presenzano è un paese da favola che si presta perfettamente all’ambientazione di opere teatrali e cinematografiche, soprattutto per i più piccoli, tanto che è carino e pulito, curato e accogliente. Il ballo è un modo nuovo di fare spettacolo che serve al cinema ed il nostro progetto, aperto anche ai disabili tanto che abbiamo come partner Telethon, coinvolgerà tanti ballerini del posto che animeranno e valorizzeranno il territorio interessato, partendo proprio da qui”.

L’attore Misseri ha rivolto i complimenti al Comune e alla gente del luogo “per la pulizia e la bellezza del centro storico di cui godremo tutti insieme domenica 8 marzo quando gireremo la prima puntata della nostra mini serie”, mentre il produttore Barilari ha spiegato che “faremo riprese efficaci perché il web fa informazione dei nostri luoghi, portandoli nel mondo ed aprendo le porte dello stesso ai borghi più belli d’Italia. Il nostro paese è fatto di tanti comuni e la web series parlerà di arte, cultura e persone che esprimeranno la bellezza di Presenzano”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico