Aversa

Chiusura Opg, Romano guida l’ispezione della Commissione del Senato

Aversa – Visita della commissione Igiene e Sanità del Senato, con tanto di Nas a completamento, all’ospedale psichiatrico giudiziario “Filippo Saporito” di Aversa in prossimità della chiusura della struttura prevista per il 31 marzo, dopo due precedenti slittamenti.

A presiedere il drappello di parlamentari e tecnici il senatore aversano Lucio Romano. Con lui altri due senatori, un funzionario addetto alla commissione e due uomini dei Nas che collaborano permanentemente con la commissione. Questa aversana sarà la terza visita ad un ospedale psichiatrico giudiziario dopo quelle già effettuate a Barcellona Pozzo di Gotto in Sicilia e a Castiglione delle Stiviere, in Lombardia.

“La nostra visita – ha dichiarato il senatore Romano – è prevista per il giorno 23 marzo prossimo e servirà per verificare lo stato di assistenza dei degenti dell’ospedale psichiatrico giudiziario e, soprattutto, lo stato di attuazione dell’iter per il superamento di questo tipo di strutture che smetteranno di esistere il prossimo 31 marzo”.

In effetti, dopo due slittamenti che hanno ritardato di altrettanti anni la chiusura, questa del 2015 dovrebbe essere la volta buona. In caso di inadempienza da parte della Regione Campania a predisporre le strutture idonee ad ospitare i degenti dell’ospedale psichiatrico giudiziario il governo centrale nominerà un commissario che dovrà espletare la relativa attività.

Attualmente, tra le mura del ‘Saporito’ sono ricoverati circa centocinquanta detenuti/ricoverati, alcuni dei quali sarebbero potuti uscire da anni ma non l’hanno potuto fare perché non avevano, e non hanno, familiari che li possano accudire o mancano adeguate strutture.

Una storia che si ripete quasi costantemente trasformando in pena eterna gli anni di reclusione per questi malcapitati che, salvo rare ed eclatanti eccezioni, sono rinchiusi per aver malmenato o offeso un pubblico ufficiale o per reati lievi similari.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico