Casal di Principe - San Cipriano - Casapesenna

Casapesenna, Ardente subentra in Consiglio a Cilindro

Casapesenna –  Si è conclusa con l’approvazione di tutti i punti all’ordine del giorno l’Assise celebrata ieri pomeriggio al Centro Cangiano. All’attenzione del Consiglio sono stati portati punti molto importanti per i cittadini. Si è discusso, infatti, del regolamento relativo alle entrate generali. Il vicesindaco, Giustina Zagaria, ha spiegato le modalità di rateizzazione per i contribuenti.

Ma l’aspetto più importante riguarda la possibilità, per chi beneficiava di un vecchio piano condono con rate scadute, di poter ripartire con una nuova rateizzazione. Il sindaco, Marcello De Rosa, nel corso del Consiglio ha letto una lettera del consigliere dimissionario, Sebastiano Cilindro, in cui ha messo in evidenza le motivazioni intrinseche che lo hanno indotto a lasciare la sua carica.

“Non posso non ringraziare il consigliere Cilindro – ha sottolineato il sindaco – per il lavoro svolto in questi otto mesi con responsabilità e senso del dovere. Una responsabilità che ha dimostrato rassegnando le dimissioni per sgomberare il campo da possibili malintesi”. Il sindaco ha poi specificato: “In ogni caso parliamo di problemi che non riguardano direttamente un rappresentante dell’amministrazione ma un suo congiunto”.

Il capogruppo dell’opposizione, Antonio Garofalo, ha messo in evidenza come certi episodi possano danneggiare l’immagine di Casapesenna.  “Sono le dichiarazioni tendenziose – ha stigmatizzato il sindaco – che danneggiano l’immagine della nostra città. La mia intensa attività per far sì che la legalità abbia il sopravvento, è ben nota sia in prefettura che in procura. Non potranno essere degli episodi di cronaca – ha proseguito il sindaco – a gettare ombre sul lavoro politico-amministrativo”.

Il sindaco ha infine dato il benvenuto al consigliere Angelo Ardente, primo dei non eletti della lista “Casapesenna in Positivo”, augurandogli di intraprendere con serenità il compito di consigliere di maggioranza, certo di un suo proficuo contributo al progetto programmatico.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico