Capua - Grazzanise - Vitulazio - Camigliano - Pastorano - S.Maria la Fossa

Camigliano, spaccio in un’abitazione: arrestati due fratelli casalesi

Camigliano - spaccio

Camigliano – Nella giornata di ieri gli agenti della squadra di polizia giudiziaria del commissariato di Santa Maria Capua Vetere hanno tratto in arresto due fratelli, Silvio Fasanella, 29 anni, e Carmine Fasanella, di 23, entrambi residenti a Casal di Principe, ma di fatto domiciliati a Camigliano, per detenzione ai fini di spaccio di hashish

A seguito di un’indagine, i poliziotti accertavano che i due avevano allestito un’attività di spaccio a Camigliano, all’interno di un appartamento preso in fitto in via Rocco, spostandosi a bordo di una Fiat Punto di colore verde.

Gli agenti, durante la perquisizione, rinvenivano, oltre alla sostanza stupefacente, anche un bilancino di precisione, un coltello e materiale per il confezionamento

Per i due fratelli si sono aperte le porte del carcere di Santa Maria Capua Vetere.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico