Marcianise - Capodrise - Portico - Recale - Macerata Campania

Calcio, la Rappresentativa Campana fa pesca grossa nella Futsal Academy

Calcio, la Rappresentativa Campana fa pesca grossa nella Futsal Academy

Marcianise - calcio rappresentativa

Marcianise – La Marcianise Futsal Academy piazza ben quattro atleti nella Rappresentativa Campana Giovanissimi che si appresta a partire per Senigallia (Ancona) dove disputerà il Torneo delle Regioni in programma dal 31 marzo al 4 aprile.

La Campania è inserita nel girone A con Puglia, Abruzzo e la provincia autonoma di Trento. Nella prima giornata i Giovanissimi campani affronteranno i pari età pugliesi alle ore 10.30 di martedì 31 Marzo in una sfida delicatissima che rappresenta già un crocevia fondamentale per la qualificazione alle semifinali.

I ragazzi della Marcianise Futsal Academy convocati dalla Rappresentativa regionale sono: Luigi Ferone, portiere, classe 2000, Pasquale Nasta universale, classe 2001, Alberto Negro, laterale, classe 2000, e Domenico Alfieri laterale offensivo, classe 2000.

Gli atleti del Marcianise rappresentano il “blocco” più numeroso all’interno della Rappresentativa che conta in totale dodici elementi. Ciò testimonia la bontà del lavoro svolto dal mister Pasquale Campanile che in meno di due anni ha trasformato questi ragazzi da semplici principianti a giocatori in grado di calcare palcoscenici nazionali e difendere i colori della propria Regione.

I ragazzi convocati in Rappresentativa sono il fiore all’occhiello di una squadra forte e ben amalgamata. La riprova di quanto poc’anzi affermato è da ritrovare nel primo posto conseguito nel Campionato Provinciale con ben quattro giornate di anticipo rispetto alla fine.

“E’ il giusto riconoscimento – ci spiega mister Campanile – per il lavoro svolto dai ragazzi. Noi ci siamo limitati a guidare la loro crescita partendo dalla grande voglia che hanno messo i ragazzi in ogni allenamento. E considerate che molti di loro si allenano per ben cinque volte a settimana. Il Torneo delle Regioni, a prescindere dal risultato sportivo, sarà sicuramente un’esperienza formante per la crescita personale e professionale dei nostri allievi. Avranno modo di vivere una competizione che ti insegna molto su come si vive in una squadra 24 ore al giorno, con compagni che non sono quelli di sempre, lontano dai propri genitori. Inoltre avranno la possibilità di confrontarsi con altre Regioni e capire in qualche modo il livello attuale di crescita rispetto al resto d’Italia. Questo servirà senz’altro anche a noi tecnici che più o meno conosciamo le lacune dei nostri ragazzi ma avere un parametro di riferimento ci permette di calibrare meglio il lavoro da svolgere. Ci teniamo a ringraziare i tecnici Mainenti e Gargiulo per la considerazione per la nostra Scuola Calcio a 5 e auguriamo le migliori fortune alle Rappresentative Giovanissimi e Allievi”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico