Giugliano

Caffè Seddio, assolti i titolari: azienda dissequestrata

Giugliano (Napoli) – Si è concluso con l’assoluzione dei titolari della “Seddio Caffè Srl” il processo “Caffè Macchiato” nell’ambito dell’inchiesta che nel 2012 aveva portato al sequestro della torrefazione dell’azienda di Castel Volturno (Caserta).

Secondo gli inquirenti il caffè veniva imposto a moltissimi bar del Casertano e del basso Lazio dagli affiliati al clan Mallardo di Giugliano contro il quale scattarono diversi arresti, tra cui quello del boss Feliciano Mallardo, e il sequestro di 900 immobili e 23 aziende, per un valore di oltre 600 milioni di euro.

Gli imputati Pasquale Seddio, Andrea Seddio, Maria Seddio e Desirèe Seddio erano accusati di intestazione fittizia fraudolenta ma il giudice della settima sezione penale del tribunale di Napoli, accogliendo la tesi dei legali difensori Giuseppe Pellegrino e Vittoria Pellegrino, ha ritenuto che “il fatto non sussiste”, scagionandoli dalle accuse e disponendo la restituzione di tutti i beni a loro sequestrati, tra cui la “Caffè Seddio Srl”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico