Aversa

Ausiliari traffico senza stipendio, Cella: “Il sindaco intervenga”

Aversa – “Gli ausiliari del traffico sono senza stipendio da circa tre mesi e il sindaco resta a guardare”. E’ Salvino Cella, candidato sindaco del centrosinistra nel 2012, consigliere comunale e consigliere provinciale, a segnalare il problema che starebbe creando uno stato di tensione tra gli operatori della Cmg addetti al controllo della sosta oraria.

“Non capisco – dice – perché Sagliocco, dopo avere voluto far gestire il servizio dall’Ente, non si attivi per garantire la regolare corresponsione degli stipendi. Per chi vive di stipendio resistere per mesi è difficile e impedisce di lavorare con serenità”.

“Sbandierare i crediti che ha l’Ente per pagamenti dovuti dalla precedente gestione, riconosciuti da una sentenza del tribunale, per coprire il fallimento dell’attuale gestione non può – afferma – ingannare i cittadini, ne può riempire il piatto che le famiglie degli ausiliari devono mettere a tavola ogni giorno”.

“Gli ausiliari sono in strada effettuando servizio alle intemperie e devono avere lo stipendio che, tra l’altro, hanno meritato anche per aver dimostrato serietà e collaborazione non avendolo sospeso nonostante siano senza stipendio. Pagarli con regolarità deve essere una priorità”. “Così come deve esserlo – sottolinea Cella – rivedere il sistema che, stando ai dati degli ultimi due anni, è in perdita essendo entrati, nel 2014, nelle casse comunali circa 100mila euro meno del 2013”.

“Di fronte a queste realtà – conclude – non serve sbandierare ipotetici incassi che arriveranno, se arriveranno, quando sarà definitivamente chiuso il contenzioso tra l’Ente e la compagnia assicuratrice che dovrebbe coprire le responsabilità della vecchia società gestrice del servizio, Serve fare mea culpa e porre rimedio concreto”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico