Gricignano

Assistenza disabili, protesta dei genitori. Moretti: “Incrementate le ore”

Gricignano – “Ora basta, i bambini non si toccano”. E’ lo slogan che venerdì mattina ha accompagnato la protesta dei genitori dei bimbi disabili di Gricignano facenti parti del comitato “Figli di un Dio minore”. Una marcia, partita dalla scuola ‘Santagata’ fino a piazza Municipio, organizzata dopo lo stop delle ore dedicate all’assistenza e allo studio per gli alunni minori con disabilità nella scuola primaria.

I genitori hanno incontrato, nella casa comunale, il sindaco Andrea Moretti che, come già annunciato due giorni prima della manifestazione, ha comunicato la risoluzione della problematica con l’incremento delle ore, da 100 a 600, di assistenza ai bambini.

Sottolineando che lo stop all’assistenza era scattato da metà gennaio, e non dall’inizio dell’anno scolastico, il primo cittadino ha chiarito che il Comune, attraverso il consorzio Filipendo, convenzionato con l’Ambito C6, di cui fa parte Gricignano, ha impegnato 6500 euro di fondi dal bilancio comunale.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico