Teverola

Agguato al sindaco, l’opposizione chiede Consiglio

Teverola – Il gruppo consiliare “Movimento Civico per Teverola” ha protocollato una richiesta di Consiglio comunale straordinario monotematico, circa gli attentati di matrice camorristica subiti dal sindaco e di cui si è tanto parlato nei giorni scorsi.

“È necessario fare chiarezza – affermano dall’opposizione – e fornire a tutta la comunità di Teverola le necessarie informazioni. Non si può restare inermi di fronte a fatti tanto gravi che hanno inquietato la città”.

La richiesta di Consiglio comunale inoltrata al presidente, a firma del capogruppo Nicola Picone dei consiglieri Tommaso Barbato, Maurizio Di Chiara, Biagio Pezzella e Dario Di Matteo, è stata inviata anche al Prefetto di Caserta.

“Un chiarimento pubblico è doveroso – sottolineano dalla minoranza – al fine da sgombrare il campo da ogni ombra e sospetto e per non condizionare la vita pubblica e amministrativa di Teverola”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico