Napoli

“Il Papa dalla fine del mondo”, riflessioni alla Facoltà Teologica di Napoli

Napoli – In attesa della visita di Papa Francesco a Napoli e Pompei, il prossimo 21 marzo, la Pontificia Facoltà Teologica dell’Italia Meridionale ha promosso un altro evento sulla promozione del nuovo umanesimo a partire dalle sfide lanciate dal Pontefice argentino.

“Il Papa dalla fine del mondo e la proposta di un nuovo umanesimo”, il titolo del seminario di studio tenutosi a Capodimonte, nell’aula magna della Facoltà, che prende spunto dal volume di Carmine Matarazzo, docente di filosofia dell’educazione, intitolato “Dalla fine del mondo un nuovo umanesimo cristiano. L’eredità francescana della nuova evangelizzazione tra emergenze pastorali e questione educativa”.

Tra i relatori don Tonino Palmese dell’associazione Libera, Carmelo Dotolo, celebre teologo della Pontificia Università Urbaniana di Roma, Edoardo Scognamiglio, Ministro Provinciale dei Frati Minori Conventuali di Napoli, Maurizio Schoepflin, filosofo e collaboratore di Avvenire, Domenico Marafioti, gesuita e preside della Facoltà.

A moderare il dibattito Ignazio Schinella, docente di teologia morale della Facoltà teologica di Napoli.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico