Napoli

Napoli, atti vandalici sui bus: identificati 5 minorenni

Napoli – Cinque minori, di cui uno appena 13enne, sono stati identificati dai carabinieri come gli autori dell’atto di vandalismo avvenuto, lo scorso 20 febbraio, a bordo di un autobus dell’Anm in via Argine a Napoli.

I cinque, secondo la ricostruzione degli investigatori, salirono a bordo del mezzo pubblico, fermo nella zona di stazionamento, cospargendo con la schiuma di un estintore tutto il bus.

Ma la scena fu ripresa dalle telecamere di sorveglianza. A distanza di qualche settimana dal fatto, i carabinieri hanno individuato i cinque presunti responsabili.

Si tratta di cinque ragazzi, tutti provenienti da famiglie tranquille. Tranne il 13enne non imputabile, gli altri quattro sono stati denunciati alla Procura della Repubblica presso il tribunale per i minorenni di Napoli con l’accusa di concorso in danneggiamento aggravato e interruzione di pubblico servizio.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico