Napoli

Napoli, arrestati due rapinatori seriali di farmacie

Napoli – Due rapinatori seriali di farmacie sono stati arrestati in flagranza di reato dai carabinieri del comando provinciale di Napoli. Si tratta di Francesco Finelli, 32 anni, e di Salvatore Mirabella, 33 anni, che gli faceva da palo.

Finelli è stato bloccato nella farmacia ‘Astuni’, in via Piscicelli, nel quartiere Vomero, dove aveva fatto irruzione armato di pistola e, minacciando il titolare, stava razziando il denaro contante contenuto nella cassa. I militari lo hanno immobilizzato e disarmato.

I due erano diventati il terrore della farmacie del Vomero e il loro arresto, ieri sera, è stato salutato da una vera e propria standing ovation dei commercianti. Secondo quanto accertato dai carabinieri della locale compagnia, coordinati dal capitano Giovanni Ruggiu, i due ne avrebbero messe a segno circa una ventina. Per tredici di queste sono state raccolte le prove mentre per le restanti sono ancora in corso accertamenti.

Il modus operandi era sempre lo stesso: Finelli entrava in azione armato intorno all’orario di chiusura, prevalentemente il fine settimana. Mirabella gli copriva le spalle, facendo il palo in strada. Secondo quanto si è appreso, molti farmacisti stavano addirittura considerando l’eventualità di chiudere o di spostare il proprio negozio altrove. I due banditi sono stati bloccati dai militari in una farmacia dove avevano già messo a segno ben cinque colpi. Da giorni, inoltre, tutte le farmacie del Vomero erano presidiate da carabinieri in borghese.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico