Campania

“Last Minute Sotto Casa”, la app che ti avvisa sugli sconti

Napoli – Il cibo non si butta: si sconta! Presentato a Napoli il progetto “Last Minute Sotto Casa” contro lo spreco alimentare degli esercizi commerciali.

All’iniziativa il Comune di Napoli aderisce sulla scia delle attività legate “NAPOLIperEXPO”, guardando al tema dell’accesso al cibo come ad uno dei fattori di sviluppo territoriale. Hanno preso parte al tavolo dei relatori gli assessori al Lavoro e Attività produttive, Enrico Panini, e al Welfare, Roberta Gaeta, oltre all’ideatore del progetto, Francesco Ardito.

L’idea è veramente semplice: mettere insieme i commercianti che a fine giornata si ritrovano con il prodotto invenduto e i clienti sempre alla ricerca dell’offerta più conveniente.

LastMinuteSottoCasa.it è nato all’interno dell’Incubatore I3P del Politecnico di Torino. Il Progetto propone una nuova formula di live-marketing di prossimità, che consente agli esercenti che hanno prodotti alimentari in eccedenza o in scadenza, di informare con immediatezza e semplicità i cittadini a due passi dal negozio, offrendo loro merci a prezzi vantaggiosi.

I clienti indicano, in fase di registrazione, sul loro smartphone, a che distanza da casa o dall’ufficio vogliono ricevere le proposte, in tempo reale e da quali tipologie di negozio, ricevendo così solo le offerte sotto-casa per le categorie di prodotto realmente desiderate.

Una situazione Win Win Win: vince il negoziante che incassa qualcosa e vede entrare nuovi clienti nel punto vendita, vince il cliente, che acquista a prezzi molto interessanti, vince il pianeta in quanto non viene buttato via il cibo.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico