Frattamaggiore

Frattamaggiore dà un “calcio all’illegalità”

Frattamaggiore (Napoli) – “Dai un calcio al pallone dell’illegalità”. Questo il titolo della partita di calcio all’insegna dello sport e della legalità organizzata dall’amministrazione comunale di Frattamaggiore, guidata dal sindaco Francesco Russo, nell’ambito della giornata “Sport e Legalità”.

L’evento si è tenuto mercoledì 11 marzo allo stadio comunale “Ianniello”. Prima del calcio d’inizio è stato eseguito l’Inno di Mameli dalla Brigata Bersaglieri Garibaldi di Caserta. E poi via con lo sport.

Sul terreno di gioco la rappresentativa dell’Esercito Italiano e quella formata da giornalisti sportivi, vecchie glorie del mondo del pallone e dagli amministratori comunali.

Non sono amncati personaggi del mondo dello spettacolo come i cantanti Ivan Granatino, Antonio Pezzella, Giovanna Uccello, Olimpia Penza e Federico Di Napoli, gli attori Vincenzo Messina, Domenico Venti e Gaetano De Martino. Presenti anche Diego Armando Maradona Junior e Pietro Bellaiuto titolare della Freestyle Agency.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico