Napoli Prov.

Campania Bioscience, seminario su opportunità per Pmi

Napoli – All’Unione degli Industriali di Napoli si è tenuto il seminario “Sme Instrument & Fast Track to Innovation”, promosso dal Distretto Tecnologico Campania Bioscience, in collaborazione con Apre Campania, Confindustria Campania e Unione Industriali di Napoli.

L’appuntamento mirava a presentare le opportunità per Pmi e Grandi Imprese offerte dai nuovi strumenti finanziari dell’Unione europea promossi, nell’ambito del Programma Quadro Horizon2020, per sostenere l’innovazione. Ai saluti introduttivi del presidente di Palazzo Partanna Ambrogio Prezioso e del rappresentante di Confindustria Campania Luigi Iavarone, sono seguiti gli interventi del presidente e del direttore del Distretto Campania Bioscience Mario De Rosa e Amleto D’Agostino che hanno illustrato le attività svolte, a favore delle imprese campane, dal Distretto Tecnologico in tema di ricerca e innovazione.

A Lucia Altucci, presidente EPI-C srl, il compito di offrire una testimonianza aziendale sul collegamento virtuoso tra ricerca e impresa e sulle criticità che affronta una PMI campana quando candida un progetto a Horizon2020.

Le opportunità per le imprese previste dal programma europeo Horizon2020 sono state, invece, illustrate da Antonio Carbone, Apre Ncp per Pmi e Capitale di Rischio-Horizon2020, e Marco Matarese, Consorzio Technapoli – Coordinatore Apre Campania.Sme Instrument.

Lo Sme Instrument è uno schema di finanziamento dedicato alle PMI che sviluppano innovazione (di prodotto, di servizio, di processo e di business model) al fine di guadagnare competitività sui mercati nazionali e internazionali.

Il budget complessivo destinato a questo strumento è pari a 251.02 milioni euro per il 2014 e a 264.57 milioni di euro per il 2015. Fast Track to Innovation. Fast Track to Innovation, invece, si rivolge alle industrie, con particolare riferimento alle Grandi Imprese, ed è un programma operativo dallo scorso gennaio. Questa nuova azione pilota è caratterizzata da un approccio bottom up, con la possibilità di presentare proposte in tutti gli ambiti delle Sfide Sociali di Horizon2020. Il budget a disposizione è pari a 100 milioni di euro per il 2015.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico