Napoli

Agguato a Napoli, 21enne ucciso a colpi di pistola

Napoli – Avevano già tentato di ucciderlo, per questa ragione Gennaro Lambiase, 21 anni, si era trasferito nel quartiere Ponticelli.

Ieri i sicari che hanno avuto l’incarico ci sono riusciti, raggiungendolo nella tarda serata in un circolo ricreativo del quartiere della periferia est e raggiungendolo a colpi di pistola.

A nulla sono servite le cure apportategli dal personale dell’Ospedale Loreto Mare in cui è giunto già in condizioni fisiche seriamente compromesse. Nella notte era stato dichiarato clinicamente morto e il cuore ha cessato di battere intorno alle tre dopo un estremo tentativo di rianimarlo.

Lambiase era originario del centro storico di Napoli, e secondo quanto è emerso apparteneva ad una famiglia legata alla famiglia camorristica dei Mazzarella.

Le indagini potrebbero vertere proprio su qualche clan in contrasto con i Mazzarella, e non si esclude che i killer abbiano raggiunto Ponticelli partendo da Forcella.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Il teatro come risposta al razzismo: i ragazzi del Liceo 'Massimo' di Roma in scena a Maiano di Sessa Aurunca - https://t.co/B6pk2ZbEXD

A Capri arrivano 100 scacchisti per il torneo internazionale intitolato a Lenin - https://t.co/R2LTiCIYy5

Strage di San Marco in Lamis: arrestato uno dei killer - https://t.co/uKHKewnXeh

Roma, ritrovati dipinti del '600 rubati ai Parioli - https://t.co/9bD7hw89N4

Condividi con un amico