Napoli Prov.

“Spendi in Città”, ecco i vincitori del concorso

Melito – Nella sala consiliare del Comune di Melito sono stati sorteggiati i vincitori del concorso “Spendi in Citta’…e vinci l’Italia e l’Europa”, indetto dall’amministrazione comunale.

All’estrazione dei quattro premi messi in palio hanno partecipato di diritto tutti coloro che, avendo effettuato acquisti del valore minimo di 20,00 euro presso gli esercizi commerciali di Melito, nel periodo compreso tra il 20 dicembre 2014 ed il 31 gennaio 2015, hanno imbucato i propri scontrini nell’urna custodita presso la Casa Comunale.

Tra i circa 750 tagliandini depositati nella “cassetta delle vacanze” cittadini presenti al sorteggio hanno estratto direttamente dall’urna i 4 scontrini dei vincitori e quelli per le “riserve”.

I vincitori sono risultati:

1° estratto – Romano Vincenzo;

2° estratto – Papa Mafalda;

3° estratto – D’Angeli Roberto;

4° estratto – Beatriz Elena Rojas.

I premi saranno consegnati entro 30 giorni e dovranno essere ritirati dai vincitori presso gli uffici del V Settore, Servizio Attività Produttive.

Al primo ed al secondo estratto verranno assegnati viaggi per 2 persone presso una capitale europea; al terzo ed al quarto estratto, invece, verranno assegnati viaggi di 3 giorni per 2 persone presso una città d’arte italiana. Decorsi 30 giorni dalla data di avvenuta estrazione e di notifica dell’avviso al vincitore senza alcun riscontro, il premio verrà assegnato al primo dei vincitori di riserva.

“Siamo davvero soddisfatti per l’ottima riuscita dell’iniziativa – ha dichiarato l’assessore alle Attività produttive, Stefano Capozzi, che ha proseguito: incentivare all’acquisto nella nostra città è stato l’obiettivo principale che ci ha spinto ad organizzare il concorso e siamo felici sia stata significativa l’adesione da parte dei cittadini. Con la speranza che il nostro progetto continui a stimolare la cittadinanza e i visitatori ad effettuare acquisti presso gli esercizi commerciali di Melito, a breve faremo partire il nuovo concorso, quello previsto per gli acquisti del periodo pre pasquale e per il quale, sin da ora, prevediamo la partecipazione sarà ancora più alta”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico