Home

Volo New York-Parigi: passeggeri lasciano aereo, il pilota deve riposare

Manchester – Partiti da New York avrebbero dovuto raggiungere Parigi, i passeggeri costretti a scendere dall’aereo sul quale viaggiavano per permettere al pilota di riposarsi.

“Il pilota deve riposare, i passeggeri sono pregati di scendere dall’aereo”, hanno ascoltato i viaggiatori durante l’annuncio.

Quello che è accaduto a Manchester, dove il velivolo è atterrato, ha dell’incredibile. Il volo di linea AF007 proveniente dalla “Grande mela” era partito con 6 ore di ritardo a causa del maltempo, ma mai i malcapitati si sarebbero aspettati di dover attendere così tanto per poter raggiungere l’Europa. 

Il pilota, infatti, in volo su Manchester, accortosi di aver superato il numero di ore di lavoro ha deciso di lasciare i cieli per fare un “pisolino”.

Si sarebbe giustificato con i passeggeri, spiegando loro di dover attendere il sostituto. Superate le 12 ore di attesa, l’aereo della compagnia AirFrance è ripartito. 

Il viaggio ha avuto una durata complessiva di oltre 20 ore.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Il teatro come risposta al razzismo: i ragazzi del Liceo 'Massimo' di Roma in scena a Maiano di Sessa Aurunca - https://t.co/B6pk2ZbEXD

A Capri arrivano 100 scacchisti per il torneo internazionale intitolato a Lenin - https://t.co/R2LTiCIYy5

Strage di San Marco in Lamis: arrestato uno dei killer - https://t.co/uKHKewnXeh

Roma, ritrovati dipinti del '600 rubati ai Parioli - https://t.co/9bD7hw89N4

Condividi con un amico