Italia

Roman Polanski all’udienza per l’estradizione dagli Usa

Il regista Roman Polanski parteciperà all’udienza del 25 febbraio quando a Cracovia in Polonia si deciderà sull’estradizione negli Stati Uniti.

A ricercarlo è la giustizia americana dal 1977 dopo esser fuggito dagli Usa che lo accusavano di aver avuto rapporti sessuali con una 13enne. L’uomo, 81 anni, al momento, pianista’ vive a Parigi e ha il doppio passaporto, francese e polacco.

In questi giorni Polanski si trova a Cracovia per girare un film sul caso Dreyfuss. A ottobre i pubblici ministeri polacchi avevano negato la richiesta degli Stati Uniti di arrestare Polanski. Se il tribunale approvera’ l’estradizione, la decisione finale spettera’ poi al ministro della Giustizia polacco. In ogni caso la decisione finale sull’estradizione spetta al ministro della Giustizia, che potrebbe approvarla o rigettarla.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico