Napoli Prov.

Rapina alle Poste: un bambino, figlio di una complice, apre la porta

Melito (Napoli) – Una donna con tre bambini, di cui due suoi figli, entra nell’ufficio postale di Melito, in provincia di Napoli. Sembra che sia giunta per una semplice operazione. In realtà è la complice che aspetta altri tre malviventi per compiere una rapina. Questi fanno irruzione, armati e col volto travisato, entrando dalla porta d’emergenza aperta dal figlio più piccolo (10 anni) della donna.

L’episodio risale al dicembre del 2012. Oggi i carabinieri della compagnia di Giugliano hanno arrestato e sottoposto ai domiciliari la donna ritenuta responsabile di rapina aggravata. Fondamentale per il riconoscimento l’impianto di videosorveglianza.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Aversa, De Cristofaro respinge accuse su Eav, buche e luminarie: "Facciamo fatti nel rispetto delle norme" - https://t.co/Wn6kqhMTOC

Trentola Ducenta, trasferimento mercato: per opposizione c'è rischio sospensione e spreco denaro pubblico - https://t.co/77F2Pr6WGy

Aversa, cena di beneficenza alla Salumeria del Seggio con lo chef Gaetano Torrente - https://t.co/1MqrCe3HSz

Aversa, “La politica che serve”: incontro alla Maddalena di Millennials e associazioni https://t.co/eoHmUx4HAK

Condividi con un amico