Esteri

Merkel dal Papa: impegno per la pace in Ucraina

Città del Vaticano – L’impegno “per giungere a una soluzione pacifica del conflitto in Ucraina” è stato uno dei punti centrali nell’udienza di papa Francesco alla cancelliera tedesca Angela Merkel, oggi in Vaticano.

Merkel ha illustrato al Pontefice l’agenda del prossimo vertice del G7, che si terrà il 7 e 8 giugno nel castello di Elmau, in Baviera: la lotta alla povertà, alla fame, allo sfruttamento di persone, i programmi di vaccinazione in Africa, i diritti della donna, la difesa dell’ambiente.

“Insopportabile”. Così la Merkel ha definito il dramma dei naufragi dei barconi degli immigrati, come ha riferito il fondatore della Comunità di Sant’Egidio Andrea Riccardi al termine del loro incontro a Roma.

“Le abbiamo manifestato la nostra preoccupazione” e “le abbiamo raccontato storie di immigrati”, ha detto Riccardi, riferendosi a chi intraprende viaggi rischiosissimi per fuggire dalle guerre nei loro Paesi. Storie “terribili”, ha commentato la cancelliera.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico