Italia

Firenze, aggressione in centro: accoltellati per una sigaretta

Firenze – Aggressione in pieno centro storico, a Firenze, a danno di due uomini di origine kosovara.

E’ accaduto martedì sera, intorno alle 22, quando due uomini visivamente ubriachi si sarebbero avvicinati ai due stranieri di 37 e 43 anni. Il pretesto di una sigaretta, poi il caos.

Nel giro di qualche secondo i kosovari sono stati aggrediti e accoltellati.

Soccorso all’ospedale di Santa Maria Nuova uno dei due aggrediti, ferito al fianco. L’altro, sarebbe stato colpito di striscio. Nessuno dei due sarebbe in pericolo di vita. 

La violenza è accaduta in via dei Servi, nel centro della città. Alcuni residenti, impauriti, dopo aver visto i 4 affrontarsi in strada avrebbero lanciato l’allarme ai carabinieri e al 118.

Gli aggressori, di origine magrebina, sarebbero riusciti a fuggire prima dell’arrivo delle forze dell’ordine. Avviata un’indagine dai militari dell’Arma di Firenze.

Non sarebbe la prima volta che per un pretesto banale, come quello della sigaretta, si sfocia in aggressione.

Medesimo episodio accadde lo scorso settembre davanti la stazione di Bologna, dove un uomo somalo chiese una sigaretta ad una donna polacca e  a due marocchini. Al rifiuto esplose la lite.

Un cittadino algerino si sarebbe intromesso per placare l’ira e sarebbe stato accoltellato al collo. Perforato un polmone e colpita l’arteria giugulare.

 

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico