Pomigliano d’Arco - Castello di Cisterna

Fiat, in scena le mogli degli operai di Pomigliano

Pomigliano (Napoli) – “Questa è la vita che abbiamo vissuto negli ultimi sette anni”.

Lo hanno detto, emozionate, le due protagoniste della rappresentazione teatrale “L’articolo 1 e i diritti rubati”, mogli di operai incassa integrazione del reparto logistico di Nola, portando inscena stasera a Pomigliano il “Dramma della cig nelle famiglie dei lavoratori”.

Un dramma che, per Giorgio cremaschi, “é un crimine contro l’umanità”. Il ricavato è stato devoluto agli attivisti No Tav in carcere.

Allo spettacolo era presente, tra gli inviati, il presidente emerito della Corte di Cassazione, Ferdinando Imposimato.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico