Home

Attacchi a Niger: muoiono 109 militanti Boko Haram

Niamey – Due attacchi sono avvenuti, venerdì, nelle città di Bosso e Diffa in Niger al confine con la Nigeria, in cui hanno perso la vita 109 esponenti dell’organizzazione terroristica jihadista Boko Haram.

La notizia è stata diffusa dal ministro della Difesa nigerino, Karidjo Mahamadou, che avrebbe confermato i due attacchi e i decessi.

In base a quanto riferito dalle autorità locali, le forze dell’esercito sono riuscite a respingere i due attentati, in cui oltre ai 109 militanti di Boko Haram, sono morti 4 soldati e un civile. Due i militari dispersi, 17 i feriti.

Nell’attacco di Bosso, oltre ai militari nigerini presenti anche le forze militari del Ciad.

Uno degli ultimi crimini compiuti dal gruppo terroristico risale allo scorso 11 gennaio quando due bambine furono imbottite di esplosivo, provocando 3 morti e decine di feriti al mercato della cittadina di Potiskum, nello stato nord-orientale di Yobe.

 

 

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico