Home

Afghanistan, valanghe distruggono abitazioni: 100 morti e decine di dispersi

Kabul – Disastro nevoso in Afghanistan dove nelle ultime 24 ore si sono susseguite tempeste di neve e valanghe.

Sarebbe salito a 100 il bilancio dei morti ma potrebbe aumentare nelle prossime ore. Numerose le abitazioni spazzate via da masse nevose, soprattutto nel nord est del Paese. Panshir, a nord di Kabul,  è la zona più colpita dove ci sarebbero decine di dispersi e 26 feriti.

Fonti locali hanno riferito che gli uomini sono al lavoro, scavando a mani nude per cercare i sopravvissuti.

Il governatore della provincia, Abdul Rahman Kabiri, ha fatto sapere che almeno 15 persone si trovano intrappolate in zone isolate e che il bilancio delle vittime potrebbe aggravarsi.

Intanto, è stato diramato lo stato d’allerta dalle autorità che hanno riferito che le strade che collegano la provincia con il capoluogo Bazarak sono bloccate a causa della neve. 

Molte persone hanno abbandonato le proprie abitazioni per sfuggire alla catastrofe naturale.

Nel 2012 un fenomeno simile provocò la morte di 145 persone.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico