Villaricca

Villaricca, minaccia per rimborso prestito: “Sequestriamo vostra figlia”

Villaricca (Napoli) – Si recano in casa di due coniugi esigendo il rimborso di un prestito e, in caso di mancata riscossione, minacciano il sequestro della figlia di 7 anni.

Quattro donne sono state arrestate dai carabinieri a Villaricca. Due di queste, una 61enne e una 70enne, sono già note alle forze dell’ordine. Secondo quanto ricostruito dai militari dell’Arma, le donne si erano recate nell’abitazione di una coppia, lui di 37 anni e lei di 30 anni, esigendo con ripetute minacce l’immediato pagamento di 400 euro quale rata per la restituzione di un prestito di 5.100 euro.

Quando la coppia ha fatto presente di non avere soldi per soddisfare la richiesta, le 4 donne hanno minacciato di rapire la bambina. I carabinieri sono intervenuti d’urgenza su segnalazione al 112.

Dopo le formalità di rito, le arrestate sono state sottoposte ai domiciliari in attesa dell’udienza di convalida. 

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Sant'Arpino, "Libera Mente" incontra i cittadini e raccoglie le loro istanze - https://t.co/zfduZefsZ9

Migranti "scaricati" al confine. Salvini: "Vergogna internazionale". La Francia: "Non lo faremo più" - https://t.co/3bVem0mHtU

Pompei, scoperta nuova iscrizione: l'eruzione a ottobre e non ad agosto - https://t.co/em7JOKvebA

Tap, il ministro Lezzi: "Troppo costoso fermarlo". Comitato: "Eletti M5S si dimettano" - https://t.co/cqu0GBJOyv

Condividi con un amico