Napoli Prov.

Truffa, arrestato l’ex sindaco Sannino

Casavatore – L’ex sindaco di Casavatore, Salvatore Sannino, 47 anni, è stato arrestato dai carabinieri del Noe, insieme ad altre quattro persone, nell’ambito di un’indagine della Procura della Repubblica sulla gestione di un centro di riabilitazione e fisioterapico.

Le accuse ipotizzate nei confronti degli indagati sono di truffa aggravata, falso, appropriazione indebita aggravata e corruzione.

L’ex primo cittadino è accusato di avere percepito soldi e altre utilità per agevolare il rilascio di autorizzazioni per il centro e di avere creato le condizioni necessarie per l’aggiudicazione di un bando di gara relativo a lavori di ristrutturazione e alla successiva gestione di un centro sportivo a Casavatore.

Sannino ha ricoperto l’incarico di sindaco fino allo scorso 9 gennaio quando il Consiglio comunale è stato sciolto per le dimissioni della maggioranza dei consiglieri. Al momento il Comune di Casavatore è guidato dal commissario straordinario.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico