Aversa

Videosorveglianza, Sagliocco: “Nuovo sistema sarà efficace”

Aversa – “Durante questi ultimi mesi ci sono state impartite lezioni di etica ed estetica alle quali, oggi, rispondiamo con i fatti. A dimostrazione che quelle polemiche erano lo specchio dello stato d’animo di chi le proponeva, mentre noi, ripeto, facciamo i fatti concreti”.

A parlare il sindaco di Aversa Giuseppe Sagliocco che continua: “La settimana appena trascorsa è stata cruciale per il futuro. Abbiamo approvato in giunta il piano triennale delle opere pubbliche, il progetto definitivo di piazza Marconi, abbiamo avviato il Puc e dato il via al rifacimento di via Roma che con questo restyling verrà effettivamente trasformato nel salotto buono della città”.

Proprio per quanto riguarda via Roma in questi giorni l’amministrazione comunale ha avuto diverse e numerose riunioni con la ditta e con la direzione tecnica dei lavori per fare in modo che non vi siano troppi disagi per i commercianti in particolare, ma anche per tutti gli aversani. Ricordiamo che via Roma dovrà essere rifatta con lastre di basalto, ci sarà un arredo urbano particolare e sarà isola pedonale fissa. Costo del progetto circa due milioni di euro nell’ambito del Piu Europa. In settimana saranno aperte tre postazioni (piazza Cirillo, inizia via Roma lato Sud e piazza Crispi) in coincidenza con tre punti di scambio auto / biciclette. La durata dei lavori è prevista in sette mesi, “ma – afferma Sagliocco – speriamo che per l’inizio dell’estate prossima siano completati i lavori relativi alla strada, lasciando solo l’arredo urbano il cui posizionamento arreca certamente meno disagi. Voglio anche segnalare che i varchi saranno segnati con i pilomat per fare in modo da ridurre l’impiego di agenti di polizia municipale che potranno essere impiegati in altre attività utili alla collettività. Anche i pilomat entreranno a far parte in maniera integrale del sistema integrato wireless per meglio guidarlo”.

Legato a via via Roma il progetto non solo del servizio di bike – sharing, ma anche l’integrazione con le videosorveglianza wireless. La ditta esecutrice ha presentato un’idea migliorativa che prevede ben 12 telecamere per la videosorveglianza che andranno ad aggiungersi alle 42 che saranno installate nel centro storico.

“A giorni – conferma in proposito il primo cittadino normanno – inizieranno i lavori partendo dalla caserma della polizia municipale dove vi sarà, ovviamente, la centrale operativa. Evidenzio, inoltre, che tutte queste telecamere sono compatibili tra loro e con il sistema operativo, mentre quelle attualmente presenti non servono praticamente a nulla, come si è potuto constatare in alcuni casi. Con il nuovo sistema sarà possibile sia vigilare per prevenire episodi criminosi sia per essere utili alle indagini quando i reati sono stati già consumati”. Insomma, almeno a parole, sembrano essere lontani i giorni delle dure polemiche seguite ai rattoppi con ‘pezze’ di asfalto volute dal primo cittadino nella primavera scorsa in attesa dell’inizio dei lavori di restyling.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico