Aversa

Tribunale, il Pd ringrazia il ministro Orlando

Aversa – “Ringraziamo il ministro Andrea Orlando per l’interessamento e gli sforzi messi in campo per far in modo che il tribunale di Napoli Nord, superato il primo anno di rodaggio, possa compiere un salto di qualità, superando quei fisiologici disagi tuttora presenti. Siamo convinti che l’impegno del governo Renzi, sia stato decisivo, insieme all’impegno profuso dal senatore aversano Lucio Romano, per non compiere passi indietro anche nel delicato settore della sorveglianza del tribunale, fino ad oggi svolta dalla Polizia Penitenziaria”.

E’ il commento dei militanti del Partito Democratico di Aversa sugli ultimi eventi che hanno interessato il tribunale di Napoli Nord con incontri a Roma. All’impegno del ministero, però, per i militanti democratici fa da contraltare l’immobilismo dell’amministrazione comunale.

A spiegarlo è Marco Villano, consigliere comunale ad Aversa: “Dopo aver fatto quanto di competenza per permettere l’apertura del tribunale, l’amministrazione ha lasciato che le cose scorressero per inerzia. Penso ad esempio a quanti ogni giorno devono fronteggiare parcheggiatori abusivi, presenti nonostante la vigilanza e le strisce blu dipinte sull’asfalto. Non si hanno notizie infatti delle ulteriori aree parcheggio che potrebbero contribuire a decongestionare quella parte di centro storico raggiunta ogni giorno da centinaia di avvocati, non si ha notizia di navette d’interscambio. Ricordo ai cittadini che la maggioranza di centrodestra in Consiglio Comunale ha bocciato un piano particolareggiato per la mobilità al servizio del tribunale da noi presentato senza nemmeno provare ad analizzarlo nel dettaglio, per mero pregiudizio politico. L’apertura del tribunale nella nostra città ha rappresentato e rappresenta una grande opportunità ma come ogni processo va governato e messo sul binario giusto perché altrimenti si rischia di trasformare una grande occasione in un problema. Come Pd siamo pronti a mettere nuovamente a disposizione dell’amministrazione comunale il nostro piano particolareggiato. Sarà anche un modo per ricordare al sindaco Sagliocco che noi siamo un’opposizione costruttiva, che ha a cuore soltanto il bene della città. Ma sappiamo bene che per lui contano solo le proposte partorite dalla sue mente. Nonostante quanto sbandierato in decine di interventi sulla stampa e in consiglio”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico