Marcianise - Capodrise - Portico - Recale - Macerata Campania

“Thinking Day”, centinaia di scout “invadono” Marcianise

Marcianise – Domenica 22 febbraio ricorre, per gli scout, la “Giornata del Pensiero” (“Thinking Day”) secondo una tradizione che risale al 1926. Ragazze, ragazzi e guide, in ogni parte del mondo festeggiano il compleanno di Olave e Baden Powell: fondatori del guidismo e dello scautismo. Questo giorno speciale è diventato, nel corso del tempo, un momento di riflessione per la formazione “scout”, nonché un momento per lo sviluppo del movimento nel mondo.

Quest’anno la giornata celebrativa avrà luogo nella tensostruttura “PalaMoro” dell’Istituto comprensivo statale “Aldo Moro” di Marcianise, in via Clanio, per la sensibilità educativa del dirigente scolastico Pietro Bizzarro e per la ferrea volontà dei docenti che hanno voluto dare l’accoglienza al Thinking Day per inaugurare la formazione di un “Gruppo Scout di Marcianise” a partire dagli alunni del “Moro”.

Il sindaco Antonio De Angelis e i responsabili dell’ordine pubblico hanno risposto prontamente al richiamo, assicurando la piena collaborazione per l’esodo di circa seicento scout sul territorio locale.

La giornata dello scautismo nacque spontaneamente dopo la seconda guerra mondiale, diretta ad aiutare le guide nei Paesi più colpiti dal conflitto, tra cui l’Italia. Oggi invece richiama gli altri territori all’azione conoscitiva del movimento per promuovere lo sviluppo formativo delle giovani generazioni all’insegna dei sani valori della cristianità e del benessere sociale in tutto il mondo.

L’Agesci (Associazione Guide e Scout Cattolici Italiani) di zona ci ricorda un detto del barone  Baden Powell “Se vuoi veramente intraprendere la tua strada verso il successo, cioè verso la felicità, devi dare una base religiosa alla tua vita. Rifletti al modo in cui puoi meglio servire Dio finché ancora possiedi la vita che Egli ti ha prestato”.

Nel rispetto di questo profondo significato, monsignor Giovanni D’Alise, vescovo di Caserta, parteciperà al “Thinking Day” con la celebrazione della santa messa, alle ore 9.30 al PalaMoro; alle ore 11 circa, una parte degli scout si dirigerà presso la piazza “Padre Pio”; un’altra parte verso la piazza “Principe di Napoli” e la restante parte verso piazzetta “Clanio”, attigua all’Istituto “Aldo Moro”; alle ore 13.30 ci sarà di nuovo il raduno al PalaMoro per il rientro in sede degli scout.

Il Comune di Marcianise accoglierà gli scout assicurando sorveglianza, ordine e protezione civile. Saranno presenti all’evento, oltre al sindaco De Angelis, le massime autorità della Protezione Civile e della Polizia municipale, il vicario generale della Diocesi di Caserta, don Gianni Vella, che concelebrerà la santa messa il vescovo D’Alise.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico