Campania

Tagli ad assistenza disabili, protesta davanti alla Regione Campania

Napoli – Il Coordinamento Campano delle Famiglie dei Cittadini per i Diritti dei Disabili è sceso in strada, davanti alla sede della Regione Campania, in via Santa Lucia, a Napoli, per chiedere il ritiro di un provvedimento che “danneggia i disabili mentali campani e le loro famiglie”.

L’atto finito sotto accusa è il decreto numero 108 del 2014 che “dimezza i servizi socio-sanitari tagliando 1530 posti nel settore semiresidenziale per i disabili adulti in Campania, lasciandoli, di fatto, senza assistenza”.

“Ancora una volta – dichiarano dal coordinamento – si tagliano i servizi e l’assistenza ai più deboli per criteri puramente ragionieristici”.

L’appello dei familiari è rivolto a “tutti i settori della società civile: devono indignarsi per quello che sta accadendo. Noi non ci stiamo a questa ‘soluzione finale’! Denunciamo con forza questo ignobile sopruso”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico