Castel Volturno - Cancello ed Arnone

Spaccio al Palazzo Grimaldi, altri due arresti

Castel Volturno – Gli agenti della sezione antidroga della squadra mobile di Caserta, diretta dal vicequestore Alessandro Tocco, e del commissariato di Castel Volturno, diretto dal vicequestore Milly D’Amore, con l’ausilio di equipaggi del Reparto prevenzione crimine, hanno tratto in arresto, Leonard Ndukwu, 39 anni, e Ifeanyi Ben, di 32, irregolari sul territorio nazionale e domiciliati a Castel Volturno per spaccio di sostanze stupefacenti.

I due extracomunitari sono stati bloccati subito dopo avere ceduto a due giovani provenienti dal napoletano, rispettivamente, una dose di eroina ed una di cocaina, nei pressi del cosiddetto “Palazzo Grimaldi”, lungo la via Domitiana, complesso residenziale da tempo in stato di abbandono, divenuto una delle più collaudate piazze di spaccio del comprensorio.

I due acquirenti, notati a distanza dai poliziotti dopo avere ricevuto le dosi di stupefacente, appena prelevate dai pusher da alcuni cespugli, erano saliti su di un autobus di linea diretto verso il capoluogo campano, ma venivano fermati dagli operanti che li avevano seguiti, confondendosi tra i pendolari.

A seguito di perquisizione personale, venivano sequestrate ai due, rispettivamente, una dose di eroina del peso di 0,20 grammi ed una dose di cocaina del peso di 0,20 grammi. Quindi, veniva notiziata una seconda pattuglia che, in appostamento, non aveva perso di vista i due stranieri che, quindi, venivano bloccati.

In seguito, gli investigatori, tra gli stessi arbusti, sequestravano ulteriori 3 dosi di eroina (1,20 grammi) e 4 dosi di cocaina (3,20 grammi), mentre addosso ad uno dei due arrestati veniva sequestrata la somma di 190 euro quale provento dell’illecita attività di spaccio.

L’operazione segue di pochi giorni analoga attività condotta dalla Polizia che, il 6 febbraio, aveva arrestato un cittadino ghanese sempre nei pressi del Palazzo Grimaldi.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico