Casal di Principe - San Cipriano - Casapesenna

San Cipriano, Bene Comune: “Basta essere ‘fatti fessi’ da Equitalia”

San Cipriano – Dopo sessanta giorni di polemica in merito alla questione degli errori che abbiamo riscontrato sugli avvisi di pagamento recapitati ai sanciprianesi, nel Consiglio comunale da noi chiesto abbiamo fatto piena chiarezza su tutto.

Come avevamo promesso, tutti gli errori a danno dei cittadini che avevamo evidenziato sono stati argomentati e l’istituto dell’‘accertamento con adesione’ da noi proposto è stato approvato. Il sindaco, sperando che si sia reso conto delle ripetute offese indirizzate ingiustamente al nostro gruppo per interminabili minuti durante il Consiglio comunale, ha capito che deve percorrere la strada indicata da ‘San Cipriano Bene Comune’ e ci fa piacere che anche l’altro gruppo di minoranza dopo le prime resistenze si è accodato. 

Non ci resta adesso che lavorare insieme in Commissione Bilancio nel correggere gli errori che avevamo notato e che porteranno sia risparmio per i nostri concittadini, sia dignità per tutti perché ora è arrivato finalmente il momento in cui smettiamo di ‘essere fatti fessi’ da Equitalia.

San Cipriano Bene Comune, intanto, è già al lavoro su un altro fronte, e anche qui abbiamo riscontrato anomalie a danno dei cittadini. Auspichiamo questa volta più velocità nella raccolta delle nostre istanze perché come abbiamo dimostrato, non ci occupiamo di ‘lana caprina’, ma stiamo lavorando seriamente, in un’ottica costruttiva, di responsabilità e tutela della popolazione. 

San Cipriano Bene Comune

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico