Aversa

Refezione scolastica, avviso pubblico per il pagamento con Pos

Aversa – È stato approvato in giunta su proposta dell’assessore alla pubblica istruzione Nicla Virgilio l’attivazione di punti di ricarica sul territorio comunale di Aversa per il pagamento del servizio di refezione scolastica per gli anni 2014/2015 e 2015/2016.

Con l’approvazione dell’avviso pubblico il Comune di Aversa intende avviare un percorso per l’individuazione di esercenti cui affidare il servizio di punti di ricarica per la refezione scolastica delle scuole dell’infanzia e primarie statali e paritarie cittadine.

Le tabaccherie, punti Lottomatica, edicole e cartolerie munite di Pos interessati ad offrire tale servizio possono presentare apposita domanda per partecipare alla selezione per la ricarica delle card dei buoni pasto scolastici entro il 15 marzo alle ore 12.

Il Comune, poi, in seguito alla manifestazione di interesse da parte degli esercenti stipulerà con gli stessi un’apposita convenzione per la ricarica dei buoni pasto. Il servizio di ricarica affidato deve essere reso al costo massimo di 1 euro per ogni singola ricarica.

Con l’approvazione dell’avviso pubblico l’Amministrazione Comunale guidata dal sindaco Giuseppe Sagliocco intende riorganizzare il servizio di pagamento per l’acquisto dei buoni mensa da parte dell’utenza a mezzo conto elettronico favorendo le famiglie in ordine ad un risparmio di tempo.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico