Marcianise - Capodrise - Portico - Recale - Macerata Campania

Progreditur Marcianise, Peluso nuovo responsabile marketing

Marcianise – L’Asd Progreditur Marcianise rende noto che, da martedì 10 febbraio, ha affidato ufficialmente l’incarico di responsabile marketing ad Antonio Peluso (nella foto), da sempre impegnato nella promozione del mondo dello spettacolo, dei grandi eventi e del marketing pubblicitario.

Chi è Peluso? Nato a Marcianise il 16 aprile del 1977, Antonio è un giovane al servizio dei giovani, che prima di approdare nel mondo della piccola imprenditoria, avvalendosi di un team di validi ragazzi marcianisani, ha vissuto gomito a gomito con i ragazzi nelle discoteche, è stato un affermato deejay ed un grande organizzatore di eventi, attività che testimoniano la sua profonda conoscenza dell’universo giovanile. Nella semplicità del suo vissuto, ma fiducioso delle proprie potenzialità, Peluso ha sempre avuto il suo sguardo rivolto verso il popolo marcianisano e quindi rivolto al futuro di tutti i giovani della stessa comunità di Marcianise.

In tanti si chiederanno il perché della scelta di Antonio di entrare a far parte di un mondo tanto bello e appassionante ed allo stesso tempo così complicato come il calcio. Per questo motivo senza bypassare nulla abbiamo fatto domande esplicite al diretto interessato che ha cosi’ risposto:

“Sono qui – spiega Peluso – perché sono stato spinto dalla mia grande passione per il calcio e ho tanta voglia di far crescere il calcio a Marcianise insieme alla famiglia D’Anna. Dietro risultati importanti c’è e ci deve essere sempre un team importante e lungimirante con un occhio rivolto al presente ma con due e più rivolti ad un grande futuro. Soltanto con l’impegno costante di tutti a partire dal presidente, all’addetto stampa fino ad arrivare al magazziniere si può affrontare una sana competizione settimana dopo settimana. I valori che contraddistinguono lo sport sono gli stessi che devono esserci in ogni famiglia e in ogni azienda come nel mio caso specifico. Non sono qui per fare miracoli ma nemmeno per perdere tempo. Il mio lavoro implica di curare l’immagine e il merchandising di quello che ripeto deve essere un grandissimo gruppo. Quello che mi auspico e che voglio più di ogni altra cosa al mondo è far ritornare il nostro stadio un punto di aggregazione per giovani e per famiglia, come lo è stato per me in passato. A Marcianise ci deve essere insieme ad un grande progetto, la partecipazione corale per la costituzione di un bene percepito come collettivo: la squadra di calcio della propria città!”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico