Caserta Prov.

Senza patente e assicurazione beffava il Telepass: denunciata

Caserta – Passava sistematicamente al casello autostradale senza pagare il pedaggio. Tanto da accumulare 3500 euro di ticket non versati. Gli agenti della Polizia Stradale di Caserta, hanno denunciato V.B., 28 anni, rumena, per reati contro il patrimonio e la persona, per truffa ai danni della Società Autostrade ed all’erario, nonché per ricettazione, falso e guida senza patente.

La giovane donna viaggiava a bordo di un’auto finita nella maglie di Società Autostrade per l’Italia perché numerose volte aveva imboccato l’autostrada a vari caselli senza che però venisse pagato l relativo pedaggio con un danno di circa 3.500 euro.

I poliziotti hanno effettuato un posto di controllo nei pressi del casello autostradale di Caianiello. Durante il servizio alle ore 09.30 hanno notato una vettura Fiat Bravo che impegnava la pista telepass, accodandosi repentinamente ad un altro veicolo ed eludendo, in tal modo, il pagamento del pedaggio autostradale. Gli agenti hanno intimato l’alt a V.B. che non era in possesso dell’apparecchiatura telepass.

Da immediati accertamenti è emerso che la vettura, intestata ad una donna ucraina, risultava aver effettuato numerosi transiti presso vari caselli, senza pagare il pedaggio incalzando sempre con scaltrezza l’auto che la precedeva.

I poliziotti hanno accertato che V.B. non aveva mai conseguito la patente di guida e che quella esibita al momento del controllo era falsa, come falsa risultava la carta di circolazione della vettura.

L’auto è stata sottoposta a sequestro, mentre per la giovane donna è scattata la denuncia.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico