San Felice a Cancello - Santa Maria a Vico - Arienzo - Cervino

Lsu, De Lucia: “Oggi parla chi ha speculato sulla vicenda”

San Felice a Cancello – Nel venire a conoscenza di un comunicato sindacale che evidenzia problematiche dei lavoratori comunali “Ex Lsu” e la loro stabilizzazione, il sindaco di San Felice a Cancello, Pasquale De Lucia, risponde per le rime: “Tutti questi lavoratori che oggi si ergono a paladini e difensori (vedi volantino sindacale), non hanno mai collaborato con l’allora amministrazione De Lucia per risolvere tale problema”.

“Infatti – spiega il primo cittadino – la delibera di Giunta numero 32 del 17 febbraio 2010, che stabilizzava tutti i lavoratori ‘Ex Lsu’ dando loro un futuro di sicurezza e dignità, non fu firmata dall’allora dirigente di ragioneria ma dal segretario generale Alfredo Pane. Voglio altresì precisare che la stabilizzazione dei lavoratori fu un caso più unico che raro in provincia di Caserta, frutto della tenacia e della volontà del sottoscritto sindaco anche per le alte conoscenze in Regione Campania”.

“Spiace – prosegue De Lucia – mettere in evidenza che mentre oggi ci si erge a difensori di tali lavoratori, fino a ieri gli stessi hanno speculato su tale situazione additando questo brillante risultato come causa di un ipotetico dissesto finanziario. E’ mio impegno insieme all’amministrazione che mi onoro di rappresentare di completare quest’opera migliorando le posizioni lavorative dei singoli, appena le condizioni economiche me lo consentiranno”.

“Creare opportunità di lavoro è sempre dignitoso – conclude il sindaco – e lo confermano i voltagabbana che ieri avversavano e che oggi vorrebbero tutelare”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico