Caserta Prov.

“La strada senza ritorno”, il corto firmato “Italian’s Way”

la strada per il ritorno 1

Caserta – Sarà girato nei prossimi mesi il nuovo cortometraggio targato “Italian’s Way” dal titolo “La strada senza ritorno”, per la regia di Marco Cassini e la produzione esecutiva di Carmela Principe e Giuseppe Racioppi.

Nel cast attori affermati come Francesca Rettondini, Rosario Petix, Lello Radice, Raffaella Capasso e Pino Calabrese.

Un progetto ambizioso che affronta il tema della legalità in modo originale e per niente scontato. Sebbene si parli di criminalità, il film si discosta dalle splendide ambientazioni e dallo stile di “Gomorra” o “Romanzo Criminale”, trasformando il male in un ordinato e stiloso modo di vivere, che in qualche modo va sconfitto.

Il corto diventerà, dunque, ritmo e suspense, ricerca di un linguaggio nuovo e infine un prodotto di alta fattura.

Il progetto ha il patrocinio della Provincia di Caserta presieduta da Domenico Zinzi, dell’Assessorato alla Cultura e Pubblica istruzione della Provincia, retto da Gabriella D’Ambrosio, e dei Comuni di Gricignano, attraverso l’Assessorato alle Spettacolo retto da Errico Della Gatta, e di Carinaro.

“Italian’s Way”, in collaborazione con gli attori, hanno selezionato numerose figure per il corto con appositi casting, tenuti nella splendida città di Aversa, al Piper Club, in via Vittorio Emanuele III. Numerose le candidature da tutta Italia, Abruzzo e Sicilia in modo particolare.

Più di 500 i canditati che hanno creduto nel progetto firmato e voluto da “Italian’s Way” con la collaborazione di Francesca Rettondini, Antonio Capasso, Giuseppe Racioppi, del regista Marco Cassini, del direttore della fotografia Hertz di Foggia.

“Italian’s Way”, azienda di produzione cinematografica con sede Roma e Caserta ha interesse di promuovere la Campania e tutte le altre regioni come set ideale per la realizzazione delle varie sceneggiature. Gli aspetti connessi con la organizzazione dei servizi alla produzione potranno divenire patrimonio comune e facilitarne la realizzazione.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico