Caserta

Il giudice scrittore Francesco Caringella alla Biblioteca del Duomo

Caserta – Francesco Caringella, direttore scientifico della casa editrice Dike, magistrato e consigliere di Stato, sarà a Caserta il prossimo sabato 21 febbraio alle ore 17 nella biblioteca Diocesana di Piazza Duomo, ospite di un incontro organizzato  dai Lions Caserta Reggia e dall’Unione Giuristi Cattolici Italiani della Diocesi Caserta. “Allunare sul pianeta giustizia” il titolo scelto per l’iniziativa che, attraversando come in un viaggio ideale i due romanzi scritti dall’apprezzato giudice e scrittore, abbraccerà una riflessione a tutto tondo sul sistema giustizia in Italia.

IL PROGRAMMA – Dopo i saluti istituzionali del sindaco Pio Del Gaudio, dell’assessora alla Cultura Nicoletta Barbato e del dirigente Csa Provveditorato agli Studi Vincenzo Romano, introdurranno Michele Falcone, Presidente Onorario N.U.C., e Luigi de Rosa, Presidente Lions Club Caserta Reggia. La prolusione sarà invece affidata a Gaetano Iannotta, presidente dell’Unione Giuristi Cattolici della Diocesi Casertana. Sarà poi Lucia Ferillo, a cui è affidato un breve reading ad introdurre i presenti alla lettura di “Il colore del vetro” e “Non sono un assassino”, i due avvincenti romanzi di Caringella, ormai da settimane in cima alle classifiche con il secondo noir, in libreria dallo scorso 30 ottobre. La presentazione dei due romanzi sarà affidata alle relazioni di Michele Vigliotti, rettore del Convitto Giordano Bruno, Pietro De Felice, Giudice Ecclesiastico, Raffaele Piccirillo, direttore Affari Penali del Ministero della Giustizia. A moderare ci sarà Raffaele Raimondo mentre le conclusioni saranno ovviamente affidate all’autore Francesco Caringella.

NON SONO UN ASSASSINO – Dopo il fortunato esordio con “Il colore del vetro”, Caringella conferma le brillanti doti di scrittore noir, autore di un thriller mozzafiato in cui un delitto senza movente diventa l’incubo senza fine di un poliziotto che si ritrova a dover dimostrare la sua innocenza contro tutto e tutti. Un romanzo capace di catturare il lettore ed accompagnarlo, fino all’ultima pagina, in un complicato e spesso doloroso viaggio tra le aule di giustizia, gli ambienti della camorra pugliese, ed un’intricata rete di bugie che spesso assume le sembianze una incredibile verità.

L’AUTORE – Barese d’origine e romano d’adozione, Francesco Caringella ha indossato le divise di ufficiale della Marina militare e di commissario di polizia, poi la toga di magistrato penale, prima di diventare Consigliere di Stato. È’ giudice del Collegio di garanzia della giustizia sportiva e componente della Commissione di Garanzia dell’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni. Non sono un assassino è il suo primo romanzo pubblicato per la Newton Compton.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico